Lascia un commento

10 ragioni per iniziare il tuo business

Aprire un business

Durante la mia esperienza in Tax & Advise mi sono spesso trovata di fronte a giovani aspiranti imprenditori con eccezionali idee.  Sono rimasta veramente colpita dallo spirito di iniziativa di molti italiani che vivono probabilmente in un ambiente (Italia) poco incoraggiante e che cercano in un nuovo mercato la motivazione per cominciare o continuare le proprie idee. Spesso molti di questi sono poi quelli imprenditori di successo che hanno rischiato e che hanno raggiunto con le proprie idee e con le proprie forze il successo.

Ho riflettuto sulle motivazioni che spingono giovani talenti ad aprire un’attività e ho preparato una piccola top ten che forse può motivare qualcuno. I 10 motivi per iniziare la propria attività:

  1. Il primo motivo è senza dubbio l’indipendenza . Sei il boss di te stesso. Questo significa che puoi implementare le tue idee, i tuoi piani nei modi e nei tempi che desideri. Se pensi di avere un’idea vincente, perchè condividerla con altre persone e in particolare con i tuoi superiori che sicuramente la penseranno diversamente da te e andranno a motificare le prospettive che ti eri prefissato? Ovvimente essendo il boss di te stesso le tue decisioni ti porteranno alla vittoria o alla sconfitta. Ma questo rischio vale la pena se a vincere sei tu!
  2. Stare dietro ad una scrivania non ti porta da nessuna parte. Con la tua propria attività puoi variare e spaziare nelle più diverse attività. Se vedi un gap di mercato perchè non cercare di infiltrarsi ed essere un innovatore.
  3. Se pensi di essere particolarmente bravo rispetto ai tuoi colleghi a svolgere il tuo lavoro, allora perchè condividere le vittorie con loro? Se pensi di potercela fare da solo i tuoi profitti lieviteranno notevolmente.
  4. Se sei un creativo avere la tua propria azienda ti può portare ad essere un innovatore nel mercato. Pensiamo per esempio all’inventore di Facebook, Mark Elliot Zuckerberg. Lui ha avuto un’idea geniale (beh, forse non proprio l’idea iniziale ma è riuscito a svilupparla in modo fantastico) ed ora è uno degli uomini più ricchi del mondo.
  5. Essere un imprenditore non è sicuramente un lavoro noioso. Ogni giorno devi affrontare diversi aspetti che un’azienda deve fare fronte  giorno per giorno: dall’amministrazione, alla contabilità per finire con il marketing. Ovviamente ti puoi appoggiare a vari professionisti ma la decisione finale sarà sempre la tua.
  6. Essere imprenditore ti permette inoltre di avere un secondo lavoro. Questo ovviamente dipende da che tipo di attività svolgi. Supponiamo per esempio che ti occupi di e-commerce . Puoi decidere di tenere un lavoro da dipendente e inoltre sviluppare il tuto business fino a quando questo non sarò più che sufficiente alle tue esigenze economiche.
  7. Puoi lavorare comodamente da casa. Nel caso per esempio del mercato inglese ti basterà un virtual office e poi.. un divano.. Pensiamo per esempio a tutte quelle attività svolte tramite computer. Non avrai quindi spese per un ufficio o dipendenti. L’unica cosa che ti serve è un computer con il quale fare chiamate tramite skype e operare con campagne marketing on line.
  8. L’attività probabilmente partirà lentamente ma un giono forse sarà un colosso mondiale. Ciò che serve è una brillante idea e l’intraprendenza di osare e probabilmente un giorno ti troverai ad avere ciò che hai sempre sognato nella vita e questo solo grazie a te. Tutte le più grandi aziende sono partite da zero.
  9. In un momento di crisi come quello che stiamo attraversando per riuscire a sopravvivere le qualità necessarie sono: innovazione e spirito di iniziativa. C’è sempre una soluzione a tutto quindi perchè non cercare la propria strada e buttarcisi  a capofitto decisi di quello che si sta facendo. Dopotutto la vittoria arriva solo quando c’è la fiducia in se stessi.
  10. Creare qualcosa di tuo è un investimento che per te stesso sia in termini economici sia in termini personali. Se un giorno non avrai più voglia di lavorare e ti vorrai solo godere la vita oppure se quello che stai facendo non ti stimola più, puoi vendere la tua attività. Vendendo la tua attività potrai guadagnare parecchio denaro e inoltre potrai sentirti fiero di avre fatto nella vita ciò che desideravi.

Non penso che questa sia solo una mia opinione ma penso sia stato il pensiero di molti dei miei clienti che ora sono soddisfatti di avere realizzato quello che cercavano nella vita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: