Lascia un commento

Trovare, assumere e trattenere talenti è una delle priorità delle imprese nel 2011

Questo almeno è quanto ho scoperto dando uno sguardo ai dati pubblicati relativi a una intervista realizzata da Buck Consultants.

Il sondaggio denominato: “Reviving and Inspiring the Workforce: 2011 Compensation Trends Survey”, rivela che una delle priorità delle imprese quest’anno sarebbe la ricerca, l’assunzione e fare di tutto per trattenere il personale di talento.

Infatti, stando a questo sondaggio, mentre l’economia va migliorando un po’ ovunque le imprese hanno iniziato a dare maggiore enfasi ai loro programmi di compensazione, offrendo benefici extra ed incentivi nel tentativo di trattenere il personale di talento.

L’indagine di Buck Consultants mostra infatti che il 63% delle imprese sta utilizzando dei buoni di contrattazione per attrarre personale di talento e che il 41% sempre di queste imprese starebbe usando o pianifica di usare in futuro dei bonus allo scopo di trattenere il più a lungo possibile il personale più efficiente.

Oltre ai bonus per la contrattazione e per cercare di trattenere i professionisti di talento, le imprese starebbero implementando ulteriori strategie sempre nel tenattivo di non farsi sfuggire il personale altamente qualificato. Il 41% di queste cerca di creare opportunità di sviluppo professionale, un totale di 305 aziende analizzate sta adeguando i salari a quelli del mercato, il 24% delle imprese sta offrendo aumenti di salario base, mentre che il 18% delle imprese offre ai suoi migliori dipendenti maggiori riconoscimenti.

Grazie inoltre al miglioramento dell’economia a livello globale, si è proceduto anche a sbloccare il congelamento dei salari. Infatti l’indagine rileva che rispetto al 2010 in cui il 64% degli impiegati aveva il salario congelato , si è passati al 48% della seconda metà del 2010 ed al 9% attuale.

Se possedete un’impresa e desiderate informazioni relative a come espandervi nei mercati esteri, dove trasferire la vostra attività per risparmiare sulle tasse e una consulenza fiscale professionale, mettetevi in contatto con lo Studio Tax & Advise a Londra.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: