Lascia un commento

Un direttore esecutivo poderoso può portare la società al successo o al fallimento

Mi sono imbattuta in questo studio realizzato dal Journal of Management Studies, nel quale si afferma che in sintesi: un direttore esecutivo potente e dominante non svolgerebbe il suo compito in forma neutrale ed equilibrata.

Tutti sappiamo molto bene che il direttore esecutivo è una parte fondamentale dell’immagine di una impresa ed è anche responsabile del corretto svolgimento di tutte le attività della stessa. A questo proposito la sua elezione deve avvenire con molta cautela, dato che la sua posizione è cruciale e determinante per le sorti dell’azienda.

Alcuni esempi di direttori esecutivi quasi onnipotenti che hanno condotto la società ad un sicuro successo: Steve Jobs di Apple, Bill Gates di Microsoft e Jack Welch di General Electric. Al contrario l’esempio di esecutivi che hanno prodotto il disastro sono: Kenneth Lay di Enron e Richard Fuld di Lehman Brothers.

Lo studio a cui mi riferisco, cerca di vedere la cosa sotto una luce differente. In breve, il problema sembra dipendere dal fatto che questi personaggi che assumono un ruolo delle massima responsabilità agendo come se fossero onnipontenti, tendono ad avere comportamenti fuori dagli standard, a causa dei quali i subalterni e più generalmente tutti i dipendenti vengono influenzati negativamente o positivimante a seconda del caso. Anche le strategie e i processi aziendali subirebbero deviazioni significative, ragione per la quale gli autori dello studio sottolineano l’importanza di affiancare un dirigente di questo tipo con una giunta esecutiva che abbia una funzione di contrappeso.

In questo modo ci sarà sempre come una commissione di vigilanza pronta a d intervenire correggendo gli eventuali eccessi.

La gestione aziendale, soprattutto di questi tempi,non è facile da mettere in pratica. A volte è consigliabile avvalersi di assistenza professionale da parte di esperti nella costituzione di una nuova impresa per non farsi trovare impreparati davanti alle sfide che ci presenta il futuro. Lo Studio Tax & Advise a Londra offre la sua consulenza a chiunque abbia una impresa e intenda ampliare i sui orizzonti, espandersi o investire in nuovi mercati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: