Lascia un commento

13 città dove i prezzi degli immobili continuano a salire (seconda parte)

Continuiamo in questo post con la lista delle città nelle quali i prezzi degli immobili continuano a crescere. Segnale che in queste località vivono molte persone abbienti, ma in alcuni casi, come per esempio le città asiatiche, questo è dovuto anche alla forte crescita economica di questi paesi.

Interessante la performance di Ginevra, con una forte crescita nel 2011, di San Pietroburgo, e di New York che a causa della crisi USA ha perso quasi il 10% nel valore degli immobili solo nei primi mesi del 2011.

Singapore: la città stato e seconda capitale finanziaria dell’asia ha incrementato dell’8,6% i prezzi del mattone nel 2010 ma ha visto ridursi il loro valore dello 0,7% nei primi mesi del 2011.

Zurigo: anche la capitale svizzera ha visto crescere dell’8% i prezzi degli immobili nel 2010, ma nel primo trimestre del 2011 questi sono scesi dello 0,3%.

Kiev: la capitale di una ex-repubblica sovietica che ha visto incrementarsi del 3,2% i prezzi degli immobili nel 2010 e dello 0,1% nei primi mesi del 2011.

Ginevra: la seconda città svizzera per importanza ha visto crescere dell’1,6% i prezzi degli immobili nel 2010 e sorprendentemente del 3,2% solo nei primi mesi del 2011.

Monaco: il principato anche paradiso fiscale, ha conosciuto un incremento del prezzo degli immobili pari all’1,1% nel 2010 ma nei primi mesi del 2011 nessuna variazione.

San Pietroburgo: città russa particolarmente importante, ha visto crescere i prezzi degli immobili dell’1,1% nel 2010 e straordinariamente dell’8,2% nei primi mesi del 2011.

New York: per ultima la grande mela, che nel 2010 ha incrmentato il valore del metro quadro immobiliare dell’1% per sperimentare in seguito una caduta impressionante del 9,6% nei primi mesi del 2011, probabilmente dovuta alla debolezza dell’economia Americana in questi mesi.

Ulteriori dati su cui riflettere. Lo Studio Tax&Advise è a completa disposizione di chiunque sia interessato ad investire o costituire una società in Gran Bretagna.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: