Lascia un commento

La Tecnologia dell’Informazione aiuta le imprese ad uscire dalla crisi

Secondo un recente studio, la Tecnologia dell’Informazione può realmente aiutare le imprese ad uscire dalla stagnazione in cui si trovano a causa dell’attuale crisi economica. Investire in questo settore non richiede costi particolarmente elevati, e in cambio, permette di migliorare rapidamente la produttività ed aumetare il reddito dell’impresa.

Questo è quanto sostiene infatti Richard Stiennon, che ha realizzato questa analisi per conto di focus.com, il quale afferma che questo è un momento decisivo per approfittare dell’innovazione relativa alla Tecnologia dell’Informazione. Applicazioni come iPhone, iPad, l’utilizzo dei socialnetwork come Facebook o Twitter, o piuttosto piattaforme come Skype o il cloud computing sono solo alcuni esempi delle opportunità disponibili al momento.

Sarà così possibile convertire il contenuto del proprio sito web, dei cataloghi, la documentazione relativa ai propri prodotti in applicazioni disponibili attraverso di Apple e di Google, e fruibili con qualsiasi dispositivo mobile o fisso. Sarà altresì possibile pagare i propri fornitori più facilmente, la fatturazione potrebbe essere automatizzata grazie all’uso di Ariba, e per accettare assegni direttamente online si potrebbe utilizzare l’ACH 5.

Inoltre, per abbattere i costi, la Tecnologia dell’Informazione permette di utilizzare strumenti per la comunicazione interna alle imprese o con i clienti/fornitori, che hanno un costo uguale a zero. Skype infatti, si è rapidamente convertita in una delle migliori piattaforme a questo proposito, dato che permette di realizzare sessioni di chat, riunioni di gruppo in videoconferenza e semplici telefonate ad un costo bassissimo o addirittura inesistente quando realizzate online con altri utenti Skype.

Esiste poi yammer.com, un socialnetwork accessibile solo alle imprese e che permette agli impiegati di condividere informazioni e lavorare insieme agli stessi progetti. Come disse alcuni mesi fa al Congresso Mondiale sulla Tecnologia dell’Informazione Francisco Ros, Segretario di Stato Spagnolo: “la Tecnologia dell’Informazione ha un’impatto diretto nell’aumento della produttività e nella generazione di posti di lavoro, senza necessitare di grandi investimenti”.

Un consiglio sempre attuale per le imprese: investire in innovazione tecnologica. Lo Studio Tax&Advise di Londra offre la sua consulenza a chi fosse intenzionato ad avviare una impresa di e-commerce in UE o che si occupi di IT nel Regno Unito.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: