3 commenti

Sole Trader vs Limited Company (parte 2)

soletraderAnalizziamo adesso il punto piu’ importante: la tassazione.

Una Ltd presenta aliquote per la “corporation tax” secondo scaglioni:
da £0 a £300.000 l’aliquota e’ del 20%
da £300.001 a £1.500.000 l’aliquota e’ del 25%
da £1.500.001 e superiore l’aliquota e’ del 24%

Per un Sole Trader la tassazione e’ quello sul reddito personale nonche’ la seguente:
da £0 a £34.370 l’aliquota e’ del 20%
da £34.371 a £150,000 l’aliquota e’ del 40%
da £150.001 l’aliquota e’ del 50%

Vi e’ pero’ una “personal allowance” cioe’ una parte di reddito in cui l’aliquota non viene calcolata che e’ di £8.105. Quindi sui primi £8,105 di reddito non viene calcolata alcuna imposta.

Quindi fino ad un profitto di £42,475 (£34,370 + £8,105) le imposte da pagare sono le stesse. Ad un fatturato superiore a £42,475 all’anno, conviene una LTD.
Si consideri pero’ che una volta che i dividendi vengano distribuiti, e’ necessario pagare le tasse sul reddito personale su questi. Le tasse sui dividendi vengono pagate nel paese di residenza e rientrano a fare parte del proprio reddito personale.

L’aliquota sui dividendi in Inghilterra e’ la seguente:
da £0 a £35.000: 10%
da £35.000 a £150.000: 32,5%
Sopra i £150.000: 42,5%

Alla somma dei divindendi e degli altri redditi personali dobbiamo pero’ togliere la Personale Allowance di £8.105. Inoltre per quanto riguarda i dividendi vi e’ uno sconto del 10% sulla tassazione. Supponendo quindi che i dividendi siano l’unica fonte di reddito, fino a £35.000 non grava alcuna imposizione.

Valutiamo pero’ in termini di liberta’ di spesa. Il Sole Trader puo’ spendere liberamente quanto sta guadagnado con la propria attivita’. Le spese relative alla societa’ verranno sottratte dalle spese deducibili.

Nel caso di una LTD invece per attingere ai fondi societari, sara’ necessario aspettare di ricevere i dividendi. Un’alternativa e’ quella di pagarsi uno stipendio come Director della societa’.

3 commenti su “Sole Trader vs Limited Company (parte 2)

  1. Salve
    a breve vorrei aprire un attività in UK, sono indeciso sulla forma LTD o altro e su alcune problematiche di tipo fiscale. sarebbe una start up che ha come mercato di riferimento UK e Germania. che offre servizi di intermediazione online, quindi un tipo di business non particolarmente problematico. posso contattarla per Skype ? grazie Matteo

    • Salve Matteo,

      Da quanto descritto penso sia un’attivita’ che non presenta grossi problemi in casi di domiciliazione all’estero. Se desidera la faccio contattare da un mio collega per discutere rischi ed opportunita’.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: